Via Po 14, 10123, Torino

Lunedì – Sabato, 9.00 – 19.00

Contattaci:
011 889026

Gioielleria Torino

Iscriviti alla newsletter visitando la homepage del sito per ricevere un buono sconto del 10% da spendere presso il nostro negozio!

O vieni a trovarci direttamente presso la gioielleria di Via Po 14, siamo sempre disponibili a consigliarti i migliori gioielli per i tuoi regali!


Per non passare mai di moda: innovare, mantenendo le tradizioni

Nel 2015, Maccario decide di rinnovare il suo marchio con l’ingresso di due nuovi giovani soci, entrambi affermati gioiellieri della provincia di Cuneo. L’obiettivo è quello di portare avanti la tradizione di una gioielleria torinese centenaria, mettendoci quel pizzico di innovazione in più.

Ed è così che, ad oggi, Maccario è in grado di presentare numerose proposte, dai migliori prodotti del momento, i classici marchi italiani che hanno fatto la storia della prestigiosa gioielleria italiana, e creazioni direttamente di propria produzione.

Ma la storia della gioielleria ha da raccontare molto altro…

sala gioielli maccario torinopanoramica negozio maccario

Cent’anni fa: una piccola gioielleria nel cuore di Torino

Facciamo qualche passo indietro. Perchè Maccario, in realtà, è un marchio storico all’interno di un curioso contesto storico. Cent’anni di tradizione nel cuore pulsante di una Torino in pieno fermento industriale, e un’Italia in piena guerra mondiale.

E così, proprio quando nel 1916 l’Italia dichiara guerra alla Germania, il Cavalier Antonio Giacomo Maccario va controcorrente: decide di fondare una gioielleria, Torino è la città designata. La fa usando il suo stesso cognome, acquistando uno spazio in una delle vie più prestigiose in epoca, la Via Milano. Allestisce il suo negozio davanti agli occhi dei passanti, che spinti dalla curiosità vengono colpiti per l’insolita decisione di aprire una nuova attività in un momento non di certo promettente per gli affari.

Ma il cavaliere si distingue fin da subito: il suo negozio inizia a farsi conoscere; è tenace, lui e la sua nuova attività, tenace per resistere alle difficoltà all’epoca, ma anche per la qualità dei gioielli: ogni lavorazione racchiudeva la passione di chi amava il proprio lavoro ogni giorno, di chi sceglieva con cura metalli e pietre preziose per dare ai clienti non solo un gioiello, ma una piccola opera d’arte. Viene conosciuta come l’elegante gioielleria a Torino, in una cornice elegante e romantica.

Un’arte chiamata gioiello

Perchè il Cavalier Maccario era un tradizionalista: prendeva spunto direttamente dalle antiche scuole di oreficeria, ma allo stesso tempo riusciva a possedere quel piglio d’innovazione che tramandò ai giorni d’oggi attraverso il suo marchio.

E la tradizione dell’arte orafa ha radici gelosamente custodite da millenni di storia. Ma per la storia di Maccario basta andare indietro nel tempo fino al medioevo, nel trecento, dove l’oreficeria raggiunge una maestria tale che i cultori orafi la mettono sullo stesso piano della pittura e della scultura. In particolare fu la scuola senese ad avere un ruolo essenziale nello sviluppo di ciò che oramai veniva chiamata a tutti gli effetti arte orafa.

In sostanza, nella scuola orafa di Siena veniva usata una tecnica innovativa per quel periodo, chiamata Cloisonnè: un tipo di decorazione artistica a smalto più “artigianale” della precedente, fatta di precisione e cura in ogni dettaglio, dove sottilissime filigrane vengono saldamente incollate al gioiello o all’opera da decorare. Si crea così un rilievo grazie alle filigrane stesse, su cui una volta asciugato completamente, viene fatto colare dello smalto per ottenere quella superficie ad effetto mosaico che tutti conosciamo.

La tecnica della Cloisonnè trova, nel Novecento, la sua evoluzione attraverso la placcatura, che permetteva di ricoprire d’oro metalli preziosi/meno preziosi, e di lavorarlo fino ad ottenere una superficie perfettamente dorata. Maccario si ispira proprio a questo filone artistico, sia per mantenere viva la tradizione dell’oreficeria italiana, sia per dare una garanzia sulla qualità.

gioielleria torino, placcatura in oro
Una serie di anelli modellati con la tecnica della placcatura in oro

Per approfondire ulteriormente la storia della gioielleria italiana, clicca su questo link

Il negozio dal dopoguerra a oggi

Dal dopoguerra la famiglia Maccario decide di espandere il suo marchio: diventa proprietaria delle Gioiellerie Maccario con sede sempre nella città sabauda, una in via San Tommaso (in qualità di grossista), l’altra in via Po 14, negozio al dettaglio. Ad oggi, il punto di riferimento per la vendita al dettaglio a Torino è proprio quest’ultimo.

Con la stessa tenacia di cent’anni fa fino ad oggi, Maccario produce i propri gioielli direttamente dai suoi laboratori, e, allo stesso tempo, propone le migliori marche italiane.

Una tradizione che racconta 100 anni di semplicità ed eleganza, come la sua città.

Contattaci

Inserisci tutti i campi obbligatori contrassegnati dal simbolo*